Come smettere di fumare facilmente in maniera naturale

E’ possibile smettere di fumare facilmente?

Le scuole di pensiero sono due, chi crede che smettere di fumare sia difficile, chi invece lo trova facile e veloce.

Il gruppo di ex fumatori che ha trovato facile e veloce smettere è riuscito a liberarsi dalle catene del fumo perché ha capito la trappola del fumo e ha cambiato atteggiamento nei confronti del tabacco e del fumo di sigaretta.

Questi felici non fumatori hanno demolito uno ad uno i miti che si nascondevano dietro l’immagine del tabacco nella società, e con estrema facilità si sono emancipati dalla dipendenza della nicotina.

Il discorso invece cambia per il secondo gruppo, tutti quei ex fumatori che a distanza di anni sono ancora legati al desiderio di mettersi in bocca un’ultima sigaretta.

Queste persone, a distanza anche di decenni, hanno smesso di fumare perché costretti dai danni fisici provocati dal fumo, ma purtroppo non sono riusciti a liberarsi dalle catene mentali che la nicotina crea nel cervello del fumatore.

Se stai leggendo questa pagina significa che sei un fumatore con la voglia di smettere, non preoccuparti perché non sei solo, anche il fumatore più convinto dentro di sè vorrebbe trovare un metodo facile e veloce per smettere.

Coloro che rimandano la scelta di smettere lo fanno perché hanno paura di affrontare una sfida prima di tutti con se stessi, e in secondo luogo con una dipendenza vera e propria.

Smettere di fumare facilmente è possibile solo se distruggi le false idee che ti sei fatto intorno al mito del tabacco.

Sei pronto alla sfida?

E’ possibile smettere di fumare facilmente?

ettere di fumare facilmenteSì, è possibile smettere di fumare facilmente nella misura in cui tu decida di demolire i tuoi schemi mentali passati e ricostruirne di nuovi.

Questa è praticamente la tecnica usata nell’ipnosi, ma che puoi fare tranquillamente anche tu da solo in casa. ù

L’ipnosi infatti agisce sui livelli dell’inconscio dove si nascondono le false idee che abbiamo circa il fumo e le demolisce una ad una.

Sin dalla nascita siamo bombardati da messaggi subliminali positivi circa il fumo e dei suoi effetti rilassanti, incoraggianti, rassicuranti.

I pubblicitari conoscono questa tecnica da decenni, anche se superficialmente le emozioni dell’opinione pubblica sembrano cambiati rispetto al fumo, in realtà la trappola mentale è ancora in atto in maniera discreta e subdola.

Guarda il cinema americano, durante un qualsiasi sbarco in Normandia i soldati vengono identificati come eroi coraggiosi che rischiano la vita, e cosa fanno oltre la battaglia?

Sì, hai capito bene, fumano sigarette.

Il messaggio è subdolo e continuo, il nostro inconsio lo subisce da anni e anni senza rendersene conto con il risultato di avere montagne e montagne di idee falsate circa il mito del fumo.

Il condannato a morte, prima di morire, chiede una spremuta d’arancio?

Capito il gioco?

Ecco perché smettere di fumare è difficile, ma se capisci l’inganno puoi smettere facilmente.

Come posso evitare le ricadute?

Per assurdo è molto più facile smettere di fumare nell’immediato piuttosto che nel lungo periodo.

Perché accade questo?

Il motivo è da ricercare nello stato che ci troviamo al momento della decisione di smettere.

Si smette di fumare perché siamo intossicati dal fumo di sigaretta, non riusciamo nemmeno a fare le scale dall’affanno, i nostri abiti puzzano, la tosse non smette, siamo seriamente preoccupati per la nostra salute.

Smettere in questa situazione è facile, ci troviamo con le spalle al muro, o smettiamo o rischiamo di soffocare.

Il problema arriva dopo diversi mesi, quando iniziamo a sentirci meglio e in salute.

Le sostanze tossiche hanno lasciato l’organismo, facciamo le scale senza problemi, ci sentiamo bene, ma il desiderio mentale è sempre lì che si nasconde nei meandri della nostra mente.

Il solo modo per evitare le ricadute è il lavoro fatto a monte sulla nostra mente, la famosa demolizione delle false idee legate al fumo.

Senza quello, usando solo la forza di volontà, saremmo per sempre schiavi del fumo.

Smettere di fumare facilmente: considerazioni finali

Smettere di fumare è difficile se consciamente permettiamo a noi stessi di non evolvere verso nuove idee a cui non siamo abituati.

E’ vero la società ci rema contro, fa di tutto per cui noi rimaniamo dipendenti dal vizio del fumo, anche se qualcosa si è mosso rispetto al passato.

Ai miei tempi, quando ho iniziato a fumare, era possibile fumare praticamente ovunque, dagli ospedali alle scuole ai treni, ora non più, il fumatore pian piano si è visto ridurre i suoi spazi e limitare la sua libertà.

Ma questo non basta per smettere, devi essere tu ad evolvere, il cambiamento non arriverà mai dall’esterno.

Dimmi quello che pensi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.