Come smettere di fumare canne ti cambierà la vita

Se vuoi smettere di fumare canne, questo articolo ti aiuterà.

Devo smettere infatti è un blog che parla di tutte le dipendenze fisiche e mentali e come tale non posso non trattare un argomento scottante come quello sul fumo della marijuana e dell’hashish.

Voglio cominciare subito con il dirti che non sono un vecchio bacchettone, anzi è vero il contrario. In passato ho fumato hashish e marijuana e non me ne vergogno affatto, come molti adolescenti in Italia anche io ho provato.

E aggiungo anche che nel frattempo che il governo italiano parla di legalizzazione e depenalizzazione senza concludere nulla, le mafie continuano indisturbate a generare profitti miliardari alle spalle della salute di milioni di giovani e meno giovani.

Se non si era capito, io sono favorevole alla legalizzazione delle droghe cosiddette leggere e ad una regolamentazione delle droghe pesanti.

La proibizione non ha mai portato nulla di buono, sono i dati a parlare.

Basta confrontare gli effetti della legalizzazione nel mondo per capire da quale parte stare.

Tuttavia, se legalizzare significa colpire le mafie, aumentare i profitti legali dello stato e ridurre il rischio per i giovani di entrare a contatto con droghe ben più pericolose, dall’altra parte non significa che fumare canne sia giusto e faccia bene.

Se l’uso terapeutico della marijuana è una pratica da studiare e approfondire, diverso è l’uso ricreativo della stessa.

Io penso che l’essere umano sia nato libero da catene fisiche e mentali e così deve morire.

Se ti ritrovi a fumare marijuana ogni giorno per necessità, allora hai una dipendenza che ti consiglio di eliminare.

Cos’é l’hashish e la marijuana

come smettere di fumare canneLa marijuana è l’infiorescenza delle piante femminili di cannabis o canapa, una pianta originaria dell’Asia, ma ormai presente pressoché ovunque nel mondo.

In tutte le specie di cannabis, le infiorescenze femminili mature contengono il Delta-9-tetraidrocannabinolo, conosciuto da tutti come THC, il principio attivo con effetti psicotropi che rende la pianta illegale in quasi tutti i paesi del mondo.

Gli effetti della marijuana sono leggeri e reversibili se paragonati alle altre droghe illegali come l’ecstasy e la cocaina, tuttavia rimane illegale per motivi non proprio trasparenti.

La marijuana provoca un aumento dell’appetito, sonnolenza,  euforia, difficoltà di concentrazione, rilassamento, ansia.

L’entità e la natura degli effetti varia molto dal soggetto che assume la sostanza e dal quantitativo relazionato al contenuto di THC.

Alcune piante ibride contengono quantitativi enormi rispetto alle concentrazioni naturali.

La marijuana può essere assunta attraverso le vie aree aspirandone i vapori, spesso mescolata con tabacco, oppure ingerita dopo essere stata adeguatamente trasformata in pietanza come torte, biscotti, eccetera.

Non tutte le specie di canapa hanno alte concentrazioni di THC, ne esistono alcune infatti coltivate a scopo industriale con livelli minimi che non provocano effetto.

La marijuana è studiata dai ricercatori di tutto il mondo per un suo scopo terapeutico per la cura di alcune malattie e degenerative come il Parkinson e l’Alzheimer. La marijuana inoltre stimola l’appetito e riduce la nausea aiutando tutti quei pazienti con questi problemi.

L’hashish invece è un ricavato delle infiorescenze ottenuto sbattendo le piante di canapa che quindi rilasciano la resina che forma l’hashish appunto.

Esistono diverse qualità di prodotto e modalità di produzione.

I pericoli della proibizione dipendono dalla qualità della sostanza che spesso vengono mescolate con sostanze chimiche pericolose per la salute.

Perché ti conviene smettere di fumare canne

Come accennato in precedenza, io non sono un bacchettone, anzi, sono un fautore della legalizzazione.

Questo non significa però che io sia un promotore della sostanza, anzi, consiglio a tutti di smettere di fumare canne perché qualsiasi sostanza che non sia necessaria al nostro benessere danneggia la salute.

Innanzitutto fumare marijuana o hashish implica anche l’utilizzo di tabacco e cartine che al loro interno contengono oltre 40 sostanze cancerogene note come benzene e metalli pesanti.

Secondo motivo è la dubbia qualità della sostanza venduta in Italia e nel mondo.

Noti servizi giornalistici hanno infatti evidenziato che sul mercato illegale si trovano prodotti di qualità pessima alla quale vengono aggiunte sostanze chimiche molto pericolose.

La cronaca parla chiaro, ci sono stati casi di paralisi o morte di ragazzi che pensavano di fumare marijuana, mentre in realtà stavano assumendo sostanze nocive.

Terzo, gli effetti nel lungo termine.

Quello che tu oggi pensi sia un divertente svago, in realtà sta minando le tue capacità cognitive. Fumare marijuana e hashish per anni infatti danneggia la tua memoria, la tua capacità di concentrazione e soprattutto ti può provocare ansia e attacchi di panico.

Anche se pensi che fumare canne faccia figo, ti dico che in realtà è da sfigati.

I veri fighi sono persone di successo che hanno raggiunto i propri obiettivi nella vita e che mettono la propria salute tra le priorità.

Come smettere di fumare canne

Se gli spinelli occupano una larga parte della tua vita, bé è giunto il momento di smettere. Fumare canne infatti comporta una riduzione dell’energia vitale, quella voglia di fare le cose così importante per raggiungere gli obiettivi che ci prefiggiamo.

Il fatto che la marijuana sia una droga leggera non deve ingannarci, la marijuana infatti provoca dipendenza fisica e mentale.

Chi smette di farsi le canne come d’improvviso ha difficoltà ad addormentarsi, è nervoso, agitato, e come per i normali fumatori di tabacco sente l’irresistibile richiamo a fumare ancora.

Leggera o no, la marijuana è una droga psicotropa che altera le normali funzioni cognitive dell’essere umano ed è in grado di generare dipendenza.

Trova una ragione

Il primo passo per smettere di fumare canne è quello di trovare una motivazione vera e forte. Potrebbe essere l’iscrizione all’università, oppure partecipare ad un concorso o ad una gara atletica, non importa di che tipo, l’importante è averne una.

Una persona senza obiettivi da raggiungere è una persona che non ha stimoli per cambiare vita, senza stimoli è difficile cambiare un’abitudine come quella di fumare canne che di fatto assopisce la voglia di vivere.

La droga è una via di fuga dalla realtà, ci si costruisce un mondo parallelo per non pensare ai problemi della vita.

Devi pur avere un vecchio sogno da tirare fuori dal cassetto, bene, è il momento di farlo. Pensa ai sacrifici che hanno fatto i tuoi genitori per farti studiare o per mantenerti in salute, non credo che passare le giornate a fumare canne sia il miglior modo per ringraziarli.

Butta via tutto

Liberati di accendini, pipe, cartine, tabacco, filtri, tutto quel materiale che in un mondo o nell’altro ti ricorda la tua vita da fumatore di canne.

Liberati anche dai contatti pericolosi come gli spacciatori che in un modo o nell’altro ti legano al mondo della droga.

Alcuni consigliano di cambiare anche giro di amicizie, bè questo è vero se i tuoi amici non fanno altro che fumare canne tutto il giorno.

Penso sia anche naturale, se vuoi smettere di fumare canne inizierai anche a cercare altro dalla tua quotidianità e allontanarsi da certi giri sarà naturale. Tuttavia non c’è bisogno di tagliare completamente i ponti, basta evitare le situazioni dove la cannabis è il solo scopo del ritrovo.

Fai sport

I sintomi fisici dell’astinenza sono lievi, ma quelli mentali possono durare mesi o anni. Per non pensare agli spinelli tieniti occupato, magari grazie allo sport.

Fare attività fisica aiuta a scaricare la tensione e il nervosismo accumulati. Non c’è bisogno di diventare un partecipante delle olimpiadi, anche una semplice passeggiata in montagna ti aiuta a diminuire il desiderio del fumo.

Cambia le tue abitudini

Elimina tutte quelle situazioni che in qualche modo ti legano all’uso degli spinelli. La parte più difficile è probabilmente la sera prima di andare a dormire, il momento che molti fumatori scelgono per concedersi una canna.

La sera è infatti il momento più difficile dell’astinenza.

Se durante la giornata bene o male abbiamo sempre qualcosa da fare, la sera siamo stanchi e vogliamo rilassarci. I fumatori da sempre scelgono lo spinello per farlo.

Per interrompere questa abitudine trova un sostituto come ad esempio una tisana rilassante.

Accetta le difficoltà

I primi tempi avrai difficoltà a dormire, sarai nervoso e ansioso, ma accetta la sfida come opportunità di crescita.

Le sfide della vita servono a costruire il nostro carattere, servono a migliorarci e farci diventare grandi.

Lo so, sarebbe bello rimanere piccoli, ma purtroppo non è possibile. Vivere significa anche saper accettare  i cambiamenti e le difficoltà.

Benefici di smettere di fumare spinelli

I benefici di smettere di fumare canne sono assai più importanti dei benefici di continuare a farlo.

Chi smette di fumare canne, ma più in generale chi smette di fumare qualsiasi cosa, non sta togliendo nulla alla propria vita, ma al contrario aggiunge.

Se smetti stai aggiungendo salute fisica e mentale al tuo corpo, stai risparmiando denaro, recuperi tempo libero ed energia per raggiungere qualsiasi obiettivo tu abbia in mente.

Non dimenticare che fumare marijuana provoca malattie simili a chi fuma solo tabacco, malattie pericolose potenzialmente mortali.

Smettere di fumare è il miglior regalo che puoi fare a te stesso perché ti stai regalando una seconda possibilità, stai finalmente rompendo le catene della schiavitù che qualsiasi dipendenza comporta.

Avere una dipendenza seppur lieve equivale ad arrendersi, la vita è bella e merita di essere vissuta sempre e comunque, ma se ci nascondiamo dietro una sostanza, allora avremo rinunciato per sempre a lottare e a vivere realmente.

Se non mi credi, prova a smettere per una settimana, fallo per te e non per me, e poi ritorna qui e dimmi come è andata.

Sono certo che non tornerai indietro perché assaporerai il prezzo della libertà e della lucidità mentale, avrai un’energia mentale da troppo tempo assopita.

Effetti collaterali dell’abbandono della marijuana

Gli effetti collaterali di chi smette di fumare sono molto pericolosi.

Si rischia infatti di respirare meglio, di avere più energia e voglia di vivere.

Il tempo di studio si riduce notevolmente perché serve meno tempo e sforzo per memorizzare le cose con la spiacevole conseguenza di avere più tempo libero per inseguire la propria passione.

Quando ti svegli la mattina con voglia di lavorare per raggiungere i tuoi obiettivi rischi seriamente di raggiungerli, e questo è un male per chi non ha interesse a vivere una vita interessante e avventurosa.

Liberare una buona parte della giornata, prima occupata dalla marijuana, e spenderla in maniera costruttiva è assai controproducente per chi non si accontenta di una vita piatta e noiosa.

Ok, sono stato sarcastico, ma spero di essermi spiegato bene.

Chi fuma canne di continuo non si rende conto di buttare il proprio tempo in una direzione che non porta a nessun risultato concreto.

Come smettere di fumare canne: considerazioni finali

Viviamo in una società molto competitiva dove è molto facile cadere in basso e molto difficile risalire.

I tempi sono cambiati, il lavoro è sempre meno ed è proprio vero che solo uno su mille ce la fa.

E ti posso garantire che fumare marijuana non ti aiuterà ad ottenere una posizione dignitosa in questa società per certi versi molto bastarda e cinica.

Oggi più che mai è necessario lottare con le unghie e con i denti per potersi ritagliare un spazio confortevole per vivere.

E ti ripeto ancora una volta che la marijuana non ti aiuterà a farlo.

Finché sarà illegale non ci saranno nemmeno possibilità commerciali e di crescita imprenditoriale, forse un giorno avverrà, ma per il momento è meglio tenersi lontani da questo mondo e perseguire altri obiettivi.

Alessandro

Come smettere di fumare canne ti cambierà la vita
4.3 (85.6%) 25 votes

One Response

  1. Gioia novembre 18, 2017

Dimmi quello che pensi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *